Duomo di Milano



Duomo di Milano

duomo di milano

Il Duomo di Milano è una maestosa cattedrale, simbolo della cittá di Milano.
Il Duomo è dedicato a Santa Maria Nascente; la statua della Madonnina (in milanese la Madunina) in rame dorato, si eleva sulla guglia piú alta del duomo di Milano sin dal 1774, raggiungendo un'altezza dal suolo di 108,50 metri.
Per molto tempo una tradizione vietó qualsiasi costruzione che superasse in altezza la Madonnina (piú per problemi strutturali che religiosi).
Per ovviare al divieto, quando fu costruito il Pirellone, una copia della statua della Madunina fu posta nel punto piú alto del grattacielo e la copia fu spostata quando il Palazzo Lombardia superó a sua volta in altezza il Pirellone.

Prenota un Hotel a Milano

La costruzione del Duomo risulta davvero mastodontica, anche se dei suoi fianchi sono visibili solo alcuni scorci, data la costruzione quasi addossata ad alcuni edifici circostanti.
Lo stile base del Duomo si attiene ad un gotico reinventato e reimpostato su un'orizzontalità tutta di tradizione lombarda.

Lo slancio verticale della facciata è ció che piú risalta della costruzione, con le enormi finestre lunghe e strette ed una serie infinita di guglie (ben 135) e pinnacoli che coronano la vetta della cattedrale.
Il basamento, le parti interne delle pareti e le vele delle volte sono in mattoni, mentre il paramento a vista è in marmo di Candoglia bianco rosato con venature grigie.

L'abside è poligonale e inquadrata dai corpi delle due sagrestie, che sono coronate dalla guglie più antiche.
La pianta si presenta a croce latina, con cinque navate e transetto a tre; la navata centrale risulta di dimensioni doppie rispetto a quelle laterali.
L'interno presenta 52 pilastri polistili che dividono le navate e sorreggono le volte. Il pavimento presenta una fusione perfetta di marmo nero Varenna, marmo bianco e rosa di Candoglia, e marmo rosso d'Arzo. Impressionante il numero di statue: 3400, di cui 2300 all'esterno.
Prenota un Hotel a Milano

Il Duomo presenta inoltre ben 55 vetrate monumentali, create nel tempo da maestri vetrai di scuola italiana, fiamminga e tedesca. Il Duomo offre l'entrata da cinque stupende porte, tutte ricoperte da fregi e rilievi di inestimabile valore: la Porta dell'Editto di Costantino, la Porta di Sant'Ambrogio, la Porta di Maria, la Porta della battaglia di Legnano e la Porta della Storia del Duomo.




©2015 TROVA HOTEL – Tutti i diritti riservati
Privacy Policy