Piazza Navona Roma



Piazza Navona Roma

piazza navona roma

Piazza Navona è una stupenda e famosa piazza di Roma dalla celebre forma di stadio, che venne fatta costruire da Papa Innocenzo X, della famiglia dei Pamphilj.

La piazza fu costruita sui resti di un altro antico stadio, lo Stadio di Domiziano, e fu usata esclusivamente per le gare di atletica.
Nelle estati piú calde gli antichi romani usavano bloccare i lati aperti della piazza, in modo che le fontane potessero allagare la piazza ed offrire sollievo all'afa.

Prenota un Hotel a Roma

Piazza Navona è un omaggio allo stile barocco: la Fontana dei Quattro Fiumi di Gian Lorenzo Bernini e la Chiesa di Sant'Agnese del Borromini ne sono la testimonianza piú alta.

La leggenda racconta di una certa rivalitá tra il Bernini e il Borromini, per cui per esempio, nella Fontana dei Quattro Fiumi, la statua del Nilo ha una benda per proteggersi dalla visione delle opere dell'altro architetto, mentre la statua dedicata al Rio della Plata ha una mano protesa per ripararsi dal 'probabile' crollo della chiesa costruita dal rivale.
Ovviamente si tratta di leggende in quanto i tempi di costruzione delle opere non coincidono.

Piazza Navona fa bella mostra di altre due statue: la Fontana del Moro, di Della Porta/Bernini, e la Fontana del Nettuno, di Zappalà e Della Bitta.
Il contorno della piazza presenta sontuosi palazzi, come Palazzo Braschi, Palazzo Lancellotti, Palazzo Pamphilj e Palazzo Tuccimei.
Al tempo della Roma papalina, la piazza ospitava una pubblica gogna, dove le colpe dei cittadini venivano espiate tramite tortura pubblica.
Prenota un Hotel a Roma

Per molto tempo la piazza ha ospitato un famosissimo mercato che oggi si puó ammirare solo nel periodo di Natale e dell'Epifania, con la tradizionale Befana di piazza Navona.
Nella piazza si possono trovare molti artisti con i loro cavalletti per dipingere e per esposizione, oltre che ai ritrattisti caricaturali.




©2015 TROVA HOTEL – Tutti i diritti riservati
Privacy Policy